ACACIA

acacia

I pavimenti in legno di Acacia hanno un colore rosso dorato con venature simili a quelle del legno di Rovere. I pavimenti realizzati con legno di Acacia hanno spesso toni di colore non uniformi a causa della presenza di fluorite. Le variazioni di tono che questo legno può presentare sono capaci di dare all’insieme del vostro parquet una spettacolare resa estetica.

Il legno di Acacia ha eccellenti qualità note fin dall’antichità (è il legno con cui si tramanda venne costruita la biblica Arca dell’Alleanza). L’Acacia è un legno di durezza media, molto ben lavorabile, accreditato di grande flessibilità e compattezza.
Il legno di Acacia è anche capace di resistere ottimamente all’umidità e per questo è stato largamente impiegato in ingegneria navale. L’Acacia è stato utilizzata per la costruzione di strutture esterne, travi, pali di sostegno in ambito minerario, elementi per imbarcazioni ma anche (nei secoli scorsi) carrozze e calessi grazie alle sue buone capacità di ammortizzazione.
Il suo colore rosso-dorato, risalta particolarmente dopo una buona lucidatura della superficie. La particolare tessitura e la compattezza della costituzione gli conferiscono una buona resistenza visto che, non a caso, viene considerato il legname europeo più duraturo in ambiente esterno.
Queste caratteristiche rendono l’Acacia un legno notevole anche per la costruzione di parquet e pavimenti in legno ma, a causa del prezzo relativamente più elevato rispetto ad altre essenze come il Rovere, che ne ricalcano alcune delle caratteristiche estetiche, è meno utilizzato per la realizzazione di pavimenti in legno anche se, sempre più frequentemente, lo si vede impiegato in ambienti di grande prestigio.

CARATTERISTICHE DELL’ALBERO

Nome Scientifico: Robinia pseudoacacia
Famiglia: Leguminose Papilionaceae
Nome Unificato: Robinia
Areale di Crescita: Cresce in Tutta l’Europa